Benvenuti nel SITO dell'Associazione Speleologica Bresciana
Dal 1982 presente sul territorio bresciano al fine di promuovere e divulgare la speleologia: esplorazione e documentazione delle grotte naturali e degli ambienti ipogei urbani, didattica per le scuole di ogni ordine e grado, visite per adulti in grotta e nei sotterranei del castello di Brescia.

conteggio ingressi sito

ULTIMI ARTICOLI DAL BLOG
Corso Speleologia 2019

Corso Speleologia 2019

Se siete interessati a scoprire cosa vuole dire “fare lo speleologo”, è arrivato il vostro momento!  Come tutti gli anni, nel prossimo autunno, avrà inizio il corso di 1° livello di Speleologia, che vi permetterà di...

Read more
Corso Speleologia 2018

Corso Speleologia 2018

Se siete interessati alla speleologia non perdete l’occasione!   Come tutti gli anni, nel prossimo autunno, avrà inizio il corso di 1° livello di Speleologia, che vi permetterà di addentrarvi nel fantastico mondo sotterraneo.   Come già...

Read more
Esplorare il Castello

Esplorare il Castello

Nell’ambito degli incontri “IL CASTELLO DI BRESCIA TRA STORIA E FUTURO” promossi dalla Associazione Artisti Bresciani in collaborazione con l’Istituto Italiano Castelli e l’Università degli Studi di Brescia Venerdì 1 giugno 2018 alle ore 18:00...

Read more
Visite Castello

Visite Castello

Anche se con un po’ in ritardo, rispetto agli anni precedenti, dal prossimo 08 giugno e fino ad ottobre sarà possibile, per tutti e indipendentemente dal numero dei partecipanti, prenotare le visite ai sotterranei del Castello di Brescia...

Read more

RSS Scintilena: Notiziario di Speleologia

  • L’INS CAI G. Ronaghi premiato dalla UIS 29 Ottobre 2020
    La giuria del “France Habe Prize” della Unione Internazionale di Speleologia UIS assegna il prestigioso premio, all’unanimità all’Istruttore Nazionale di Speleologia Guglielmo Ronaghi, del Gruppo Speleologico Prealpino CAI, per il filmato “Luci nel Buio” Storia ed Esplorazioni della Grotta Remeron. Il premio istituito dalla Union Internazionale de Speleologie in memoria del Dr. France Habe, scomparso […]
    Commissione Centrale CAI per la Speleologia e il Torrentismo
  • I cambiamenti climatici influenzano la presenza di ossigeno in grotta. Il primo studio è spagnolo 26 Ottobre 2020
    Le conseguenze del cambiamento climatico si fanno sentire sui ghiacciai, sul livello del mare o sul numero di eventi meteorologici estremi. Ora una ricerca in Spagna suggerisce che il fenomeno potrebbe anche ridurre i livelli di ossigeno nelle grotte, compromettendo la loro frequentazione. A portarlo all’attenzione di Scintilena è lo speleologo e consigliere SSI Ferdinando […]
    Andrea Scatolini
  • In Sardegna scoperta una nuova grotta in Codula Ilune 13 Ottobre 2020
    Da circa una settimana il Team Su Molente Cave Project è riuscito a forzare un interessante inghiottitoio oggetto di scavi durante il periodo estivo, scoprendo una grotta di circa un chilometro di sviluppo. Da circa una settimana il Team Su Molente Cave Project è riuscito a forzare un interessante inghiottitoio oggetto di scavi durante il […]
    Andrea Scatolini
  • Rimandato al 2021 l’incontro “Alcadi 2020″ per Covid-19 8 Ottobre 2020
    ALCADI 2020, International Symposium on History of Speleology and Kaestology in Alps, Carpathians and Dinarides slitta al 2021 con data da destinarsi. In un comunicato, gli organizzatori di ALCADI 2020 fanno sapere che il Simposio è rimandato al 2021, a data da destinarsi, a causa della incertezza introdotta dalla pandemia COVID. L’incontro internazionale di speleologia […]
    Andrea Scatolini
Scopri

Le nostre attività

Il Castello di Brescia

Il Castello di Brescia

Scopriamo la fortezza Cidnea che da oltre 1.000 anni domina e veglia sulla nostra Città.

LEGGI
Grotte a Brescia

Grotte a Brescia

Ad oggi sono quasi 1.000 le grotte che sono state esplorate e documentate nella Provincia di Brescia.

LEGGI
Didattica e Scuola

Didattica e Scuola

Per la tutela del territorio carsico è fondamentale coinvolgere i ragazzi: ecco perché l’A.S.B. ha un ampio programma dedicato alle...

LEGGI
Associazione Speleologica Bresciana

Le nostre proposte

Ampio e diversificato il programma e le attività che l’A.S.B. propone a chiunque voglia praticare, o semplicemente conoscere meglio, l’attività speleologica:

  • Corsi di speleologia omologati dalla C.N.S.S.
  • Escursioni in ambiente carsico e in grotta
  • Visite ai sotterranei del Castello di Brescia
  • Didattica per le scuole: lezioni propedeutiche in aula
  • Didattica nelle scuole: visite in grotta e al Castello di Brescia
  • Serate a tema
  • Mostre fotografiche
  • Pubblicazioni
Storia della Speleologia Bresciana

Date da ricordare

Prima cavità documentata
Primo Gruppo Speleologico
Le basi del Catasto Bresciano
Nasce l'A.S.B
Cento anni di speleologia
Per la prima volta, anche se all’interno di una pubblicazione di cronaca, si parla di una grotta: la “Lacha dl monte de Cologne”
Il 12 ottobre del 1899 inizia l’attività speleologica organizzata: nasce il Circolo Speleologico Bresciano “La Maddalena”
Corrado Allegretti, padre della speleologia bresciana, inizia la catalogazione delle grotte e da l’avvio al Catasto lombardo
Una ventina di speleologi escono dal Gruppo Grotte Brescia e fondano l’Associazione Speleologica Bresciana
Gli speleologi bresciani festeggiano i 100 anni di speleologia: un secolo di ricerche che hanno aumentato le conoscenze del carsismo

1529
1899
1924
1982
1999